Continuando ad usare il sito confermi di essere d'accordo con Termini e Condizioni di Svapohouse.it e sull'uso dei Cookies che ci servono per migliorare, giorno per giorno, l'esperienza che possiamo offrirti.
Spedizione Gratuita per Ordini sopra i 49€
Scegli SVAPOHOUSE
Pagamenti Sicuri
Paypal, Bonifico, Contrassegno e Carta
100% Affidabile
Tu vieni prima di tutto
Anche su Whatsapp
Domande o dubbi? Siamo qui
Semplice anche da Cellulare
Navigazione da mobile semplificata
Testimonial

Nessuna marca

Ultime news
La migliore sigaretta elettronica del 2020 ... ecco alcuni consigli.

La migliore sigaretta elettronica del 2020 ... ecco alcuni consigli.

Questo 2020 si annuncia un anno ricco di innovazioni nel mondo dello svapo, una delle più' particolari sembra essere l'introduzione di nuove sigarette elettroniche con filtro, che hanno lo scopo di renderle ancora più' simili come sensazione alla bionda classica... dedicata a coloro che non riescono a dimenticarla.

Definire quale sia la migliore sigaretta elettronica sicuramente non e' facile, perché le domande da porsi sono diverse: E' la mia prima sigaretta elettronica? La uso per smettere di fumare come alternativa alla sigaretta classica? Mi piace utilizzare l'ecig, per assaporare gli aromi, per creare nuvoloni di vapore? Vorrei un e-cig compatta e maneggevole, o una sigaretta elettronica potente e duratura? Ed infine mi chiedo: sigarette elettroniche prezzi?
Porsi queste domande e' il necessario punto di partenza per identificare quali siano le tipologie di sigaretta elettronica che più' si adattano alle nostre esigenze.

Qui cercheremo di capire proprio quale sigaretta elettronica comprare, e daremo una prima infarinatura su come si usa la sigaretta elettronica.

La prima sigaretta elettronica
Se sei un vaper neofita, la tipologia di sigaretta elettronica migliore è lo starter kit. E' semplice da usare, da ricaricare, da pulire per garantire sempre un ottima resa e, non per ultimo poter cambiare, per esempio le testine, velocemente e senza l'ausilio di personale "esperto". Il tutto ad un prezzo in genere contenuto.
In base alle esigenze ci si trova a scegliere tra un kit polmonare DL (Direct-to-lung) con un tiro arioso, capace di generare notevoli nuvole di vapore o un kit da guancia MTL (Mouth-to-lung) con un tiro più' chiuso che, ben più' si avvicina alle sensazioni date dalla resistenza del filtro di una sigaretta "tradizionale".
Se il vostro intento e' quello di utilizzare l'e-cig per smettere di fumare e' sconsigliato scegliere una sigaretta elettronica senza nicotina, o più' precisamente il suo liquido, in quanto questa dovrebbe essere più' o meno vicina, almeno all'inizio, alla quantità' di nicotina assunta con le sigarette classiche.
Partendo dal presupposto che non crediamo si possa parlare in assoluto della sigaretta elettronica migliore cerchiamo di dare una idea in merito.

Kit da guancia consigliati:
1) Il famosissimo e longevo Justfog Q 16, (ora Q16Pro) sicuramente tra le migliori sigarette elettroniche, aggiunge novità' interessanti col sistema di ricarica dall'alto del liquido ed anche si presenta in una veste estetica integralmente rivista e, con ancora più' autonomia nella versione Compact da ben 1400mA.
2) La Barrel della Da One, un'altro starter kit molto interessante sia per le prestazioni che per alcuni accorgimenti, per esempio un praticissimo cappuccio magnetico, che riposizionato sul drip tip (il boccaglio per intenderci) dopo la svapata, non permette l'ingresso di materiali vari quando la riponiamo in tasca, in borsa, nel pantalone da lavoro etc... Oggi ad affiancare la prima versione da 900mA, c'e' la Blade con uguali accorgimenti ma con una batteria da 1500mA quindi molto piu' durevole nell'utilizzo quotidiano, diciamo, intensivo.
Barrel Migliore SIgarette elettroniche
3) La Spod di Sicary, esteticamente molto simile alla Iquos, ma tutta un'altra cosa. Ovviamente si ricarica col liquido, e non c'e' alcun tipo di combustione o riscaldamento di tabacco. E' simile nella gestione ad una sigaretta classica, ed ha una durata eccezionale essendo dotata di un power bank da 2200 mA, nel quale riporre la sigaretta dopo l'utilizzo, molto pratico da riporre in una borsa o in tasca...
Migliore sigaretta elettronica Sikary Spod
Come accennato in precedenza c'e' anche lo svapo di polmone. Si utilizzano dispositivi diversi non tanto come tipologia, ma come resa sia aromatica che di volume di vapore prodotto.
Di solito non vengono subito utilizzati da tutti per smettere di fumare perché il tiro risulta essere, per un tabagista, troppo arioso e poco similare a quello delle classiche "bionde"

Kit di polmone
1) Eleaf propone sul mercato diverse configurazioni, in esame adesso tutte di forma tubolare, che spaziano dalla iJust 3 pro, alla intramontabile iJust S, alla iJust 21700 che ospita al suo interno una batteria estraibile e ricaricabile. Ciò; consente di non avere mai la box scarica, avendo magari un'altra batteria con se.
2) Smok è un'altra azienda che propone sul mercato ottimi kit per iniziare, e non solo, non sacrificando per nulla le prestazioni. Basta pensare solo ad alcuni dei suoi innumerevoli prodotti come la Stik V8, oppure Stick Prince, lo Stick Resa Kit. Tutti ottimi starter kit per lo svapo di polmone.

Tante sono le aziende che oramai presentano starter kit per le più disparate esigenze di una clientela che spesso vuole o deve abbandonare a classica sigaretta, qui ne abbiamo soltanto citati alcuni, quelli in pratica di facilissima reperibilità e, per rendere chiaro all'utenza che non c'e' necessità di scervellarsi con domande tipo, "sigaretta elettronica migliore marca", oppure "sigaretta elettronica prezzo"? Tutti i prodotti proposti dai rivenditori italiani sono di buona qualità e se usati per come son stati progettati non si incorre in alcun rischio. Rimane sicuramente all'utilizzatore finale la voglia di allontanarsi da abitudini magari ritenute piacevoli, come poteva essere fumarsi una sigaretta, ma purtroppo altamente dannose potendo oggi contare su questi accessori che sicuramente lo facilitano moltissimo nel perseguire questo intento.

    Leave a Reply